Test Enneagramma


Enneatipo 9 - Il Pacificatore

Introduzione

Ognuno di noi percepisce la realtà attraverso un sistema di lenti:
- L'istinto (conservazione) : viscerale / fisico
- Il sentire (relazione) : emotivo
- Il pensiero (adattamento) : mentale


Le dimensioni contano

Il contatto con l’ambiente suscita le 3 reazioni adattative, che corrispondono a 3 delle emozioni base:
- Rabbia, che ha radici nel viscerale
- Dolore e Dipendenza, che ha radici nell'emotivo
- Paura, che ha radici nel mentale

Nell'infanzia l'individuo, agendo per il proprio benessere, cerca di supplire alle carenze dell'ambiente.
Le reazioni adattative, suscitano risposte nell’individuo e ne strtturano il carattere.

Il tipo 9 appartiene ai tipi centrati sulla dimensione istintuale

Caratteristiche della dimensione istintuale
- Ha a che fare con l'aggressività: rivolta contro se stessi, verso gli altri o repressa
- La rabbia si reprime o si manifesta o si nega
- La rabbia è la reazione istintiva al sentire il bisogno di sopprimere, potrebbe essere se stessi e così costringere il nostro desiderio vitale, potrebbe essere l’altro. Se sentiamo questo desiderio come troppo distruttivo, lo neghiamo
- Confini, tensione, torpore
- Orientato al presente
- Vedere la vita come una continua competizione
- "Dovrei essere potente, così nulla può distruggermi“
- Intelligenza viscerale degli individui fisici, intraprendenti, che fanno delle sensazioni corporee l'elemento con cui si orientano nella realtà

Le direzioni: Estroversione, Introversione e Evitamento


All'interno di ogni dimensione psichica (ISTINTUALE, EMOTIVA, MENTALE), esiste un modo particolare di far fronte all'emozione propria della dimensione di appartenenza, estrovertendo o introvertendo la risposta emotiva.
Jung sostiene che esiste un attitudine, una condotta che caratterizza l'orientamento della psiche.
Introversione e estroversione, sono entrambi presenti in ognuno, ma una delle due tendenze domina.
Introversione:
E' la tendenza a guardare dentro di sé, organizzare la realtà partendo dalla propria interiorità.
L'introverso rappresenta il mondo con schemi soggettivi.
Estroversione:
E' L'orientamento verso la realtà esterna, perchè è da lì provengono gli input.
E' l'apertura a ciò che è fuori di sé, il proprio pensare, sentire e agire sono in relazione a fattori oggettivi.
Evitamento:
Esiste poi una terza modalità intermedia, quella evitante. Un modo di essere che tende a negare la propria dimensione. In tal modo la propria dimensione viscerale o emotiva o mentale viene nascosta, rimossa.

Il tipo 9 appartiene alla dimensione istintuale con direzione evitante.


Caratteristiche del Nove
- I suoi valori sono pace, armonia, unità.
- Evita il conflitto ed è tollerante verso il prossimo.
- E' una persona tendenzialmente metodica che predilige la routine e le cose familiari.
- E' incline a guardare le cose con obiettività ed equilibrio.
- Ha grande capacità di negoziazione, mediazione e capacità di ascoltare l’opinione degli altri tenendo conto dei diversi stati d’animo.
- Ha capacità di prendere decisioni autonome secondo i propri tempi e modi.
- Ha la tendenza a rimanere esterno ai conflitti senza eccessive personalizzazioni.
- Fa' tutto per sentirsi tranquillo.
- Dà l'impressione di essere umile, invece facilmente è solo falsa modestia e paura di mettersi in luce.
- Il suo vizio capitale è la pigrizia, nella quale si chiude attendendo gli eventi.

Il Tipo 9 per crescere e sviluppare i suoi talenti deve sviluppare le qualità di Luce e Intelligenza.
Deve integrare la propria strategia di comportamento, che lo porta a fare tutto per sentirsi tranquillo, attraverso l'apertura agli altri e attraverso lo sviluppo di una volontà Sapiente.
Come fare? La psicodinamica ci può aiutare.
Esiste uno strumento potente che è quello della nostra Mente Creativa.
www.lamentecreativa.it


La mappa non è il territorio che descrive.
Tuttavia la scoperta di una regolarità nel comportamento umano indica e contempla la possibilità di cambiamento.